TORNAI

Eccomi, rilassato e arrotondato.

Dopo un periodo infernale ho deciso di tornare nei miei luoghi di origine, oltre che di nascita.

Ho voluto far conoscere a Piccola Imperf una parte delle sue radici e, per la prima volta, è stata entusiasta dei giri fatti, nonostante i 2.000 Km percorsi, viaggio compreso.

Per chi non lo sapesse, i miei luoghi sono nella provincia di questa nota località.

Immagine 010.jpg
Questo è solo uno scorcio, ma si intuisce benissimo la località (spero) 🙂
Ben ritrovati a tutti 🙂
TORNAIultima modifica: 2010-04-06T10:50:31+02:00da imperfetta.ment
Reposta per primo quest’articolo

83 pensieri su “TORNAI

  1. ah ah ah ah ah ah ah ah ah!!
    Non mi permetterei mai!! 🙂

    Provo a spiegarmi meglio…
    Grazie perchè credi nel valore della famiglia,
    perchè non rinneghi le tue radici,
    perchè hai un forte “senso dell’appartenenza”
    e perchè non tieni tutto questo dentro di te
    ma lo condividi
    e, soprattutto,
    lo tramandi.

    Spero di essere stata più chiara adesso.
    🙂

  2. … e no!!!! Impegnati e, magari con i denti… trattieni in te la serenità acquisita in vacanza!!! Oppure, fai come me!! Recentemente ho scoperto che ogni tanto “esplodere” è liberatorio!!! Tenersi tutto dentro e “fare” quelli che sono sempre calmi, non è positivo per il proprio equilibrio!!

    Se hai bisogno di “suggerimenti” chiedi!! Però, spero proprio che tu riesca veramente a far durare lo stato di grazia!! Ci vuole Imperf!!!

    Anche per questo, ti auguro un sereno fine settimana.

    (solamente per inciso: io non ho mai affermato che i terremotati stiano tutti male… ma qualcuno che stà male c’è!! Non ascoltarli è ciò che io detesto!! Mi spiegherò meglio in futuro!!!)

  3. ciao imperf…direi che siamo confinanti… io sono umbra e ogni tanto per non perdere le radici torno nella casa giù insieme ai miei figli per tramandarle. un sereno fine settimana e un raggio di energia positiva per i tuoi desideri

  4. ho appena pubblicato ufficialmente il premio da te vinto. Puoi portarci la Colf, se ritieni ti abbia dato una mano… 🙂
    E cerca di non fare la fine del QUATTRO!

    In ogni caso era facile, se ci pensi. I tre hanno qualcosa che li accomuna tra loro, no? 🙂

  5. Ciao Imperf… non ti nascondo che a volte penso che la rabbia espressa nei confronti della “politica” non sia altro che un naturale sfogo alle nostre frustrazioni. In un post passato, parlai della qualità della vita e di come noi fossimo responsabili del basso livello della stessa. Certo, la “politica” ci mette il suo… ma non è l’unica responsabilità in campo. Basterebbe qualche nostro piccolo gesto “non conforme” per mettere in crisi tutto il sistema (milioni di gesti non conformi)… ma è un discorso scomodo da fare!! Lo riprenderò, in futuro, quell’argomento… per ora, un assaggino di quello che viviamo!!

    Hai ragione quando dici che “bisogna riflettere su cose più importanti della politica” e, aggiungo io, la politica la facciamo noi…. quindi!!!

    Dai, basta così… proviamo a sorridere ai momenti negativi e cerchiamo di goderci il fine settimana!! Te lo auguro sereno e ti lascio un saluto!!

Lascia un commento