1, 2, 3, PROVA……SSSSSA’, SSSSSA’

Ok, vediamo come funziona.

Certo che preferivo il calore del vecchio ambiente a questo insipido e freddo posto ma…. sono certo che è questione di abitudine.

Non è solo un post di prova, è un post triste….. non tanto per la migrazione, quanto per una cosa che mi è, ahimè, successa ieri sera: Piccola Imperf, 11 anni, frequenta la prima media….. non può continuare a credere in Babbo Natale, è da sfigati! Allora, preso da forte convinzione, le ho detto tutto. Ho risposto alle sue domande esaurientemente, ho raccontato della mail dedicata che avevo creato, delle lettere scritte appositamente con mano tremante e con una grammatica discutibile, ho raccontato quando mettevo i regali sotto l’albero, ho detto che ero io a mordere il biscotto lasciato lì per il povero vecchietto infreddolito, ho detto che fingevo di vedere una luce rossa volare velocissima nel cielo, tanto veloce che quando arrivava lei a vedere era sparita nel nero orizzonte notturno.

Apriti cielo…. dopo aver affermato che stenta a credere a quanto le ho confessato ha smesso di considerarmi, come se si sentisse presa in giro… e sta cosa mi fa stare male.

Vorrei tornare indietro nel tempo, forse è l’unica cosa che farei diversamente…. cercherei di farmi scoprire.

Ma dovevo dirlo, il nostro è un rapporto basato molto sul dialogo, anche se, a volte, molto costoso.

Il tempo aggiusterà tutto, ne sono sicuro, spero…..

1, 2, 3, PROVA……SSSSSA’, SSSSSA’ultima modifica: 2013-11-21T09:14:12+00:00da imperfetta.ment
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “1, 2, 3, PROVA……SSSSSA’, SSSSSA’

  1. Sono MyP (subitodopoilsemaforolampeggiante). Da quando avete traslocato mi fa loggare per forza e sono entrata con una mia vecchia utenza.
    Per come la penso io ci sono certe cose che secondo me devono accadere da sole. Ti faccio un esempio: io sono gay, ho una compagna da parecchio tempo e ho una nipotina di 6 anni che ci ama entrambe. Ancora non sono certa che lei sappia consapevolmente, ma ci cerca insieme .. sa che lei dorme da me, che facciamo le cose insieme, etc.
    Da quando è nata io mi sono promessa una sola cosa: di non mentirle mai. Non voglio dirle niente per il momento soprattutto perchè è ancora piccola anche se le stiamo già insegnando a cercare di amare tutto e tutti indistintamente. Ma non penso che le dirò niente per un bel pò.
    Ma ogni volta che mi chiede qualcosa, io non le mento mai. E quando arriverà la domanda diretta sarà lo stesso. Le dirò la verità.
    Tu pensa a come ti adorerà quando tua figlia finalmente si accorgerà che tu avevi ragione e che quello che in realtà volevi fare è considerarla un’adulta pronta a capire certe cose. Sarai il papà più figo del mondo! 🙂

  2. Prova commento… sssssà sssssà 😀
    (questo grigino sul nero non è molto comodo da leggere)

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAH, Babbo Natale non esiste????? MY GOD!!! °__°
    Scherzi a parte… è il crollo di un mito, tutti ci siamo passati e tutti siamo sopravvissuti allo shock 😉
    Portala a vedere Violetta per compensare, ahahah 😀

  3. Ci sono passata due volte, con mio figlio e mia nipote Giulia, mio figlio mi ha detto che lo sapeva, mia nipote mi ha comunicato di non far vestire più nonno Mauri da Babbo Natale.

    Fatti coraggio Imperf, siamo noi che vorremmo credere a qualcosa, ma c’è sempre una parte esterna che ci dice che siamo dei “pirla”.

    Le passerà vedrai, come dice Carlo, lei ha capito che il mito lo ha in casa. ;-))

    Per inciso, io ho cambiato piattaforma, sono migrata su blogspot.it conservando il nome del blog, il login e non solo quello, mi stava dando in testa, nel trasloco mi hanno cancellato quasi 5 anni di blog, scappare era il minimo.

    Notte buona amico ;-))

  4. Ma perché, Babbo Natale non esiste? Ecco perché da tanti anni non mi viene più a far visita!

    Ciao Imperf. Sono convinto che avrai trovato il modo giusto per portare piccola Imperf nel mondo reale, senza troppi traumi. Purtroppo, il tempo delle favole finirà presto anche per lei. Importante è che possa ricordarle tutta la vita perché spesso, in questo nostro difficile mondo che ci siamo costruiti, anche le favole aiutano.

    Ti auguro una buona serata e ciao.

    p.s.: ho abbandonato questa piattaforma come molti stanno facendo. Mi troverai su http://zoneindefinite.blogspot.it

Lascia un commento